I beni oggetto delle presenti Condizioni Generali sono posti in vendita dalla DITTA INDIVIDUALE MARINI VILMA LUCIA con sede in Firenze, via Guelfa n. 42/R, iscritta presso la CCIAA di Firenze, codice fiscale MRN VML 54L62 G482 J, partita IVA n. 05221090482 di seguito indicata come VENDITORE.
Le presenti Condizioni Generali disciplinano esclusivamente il servizio offerto ai consumatori (di seguito indicati come “CLIENTE”) intesi come le persone fisiche che agiscono per scopi non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale, artigianale o professionale eventualmente svolta, maggiori di anni 18 (o, se minori, autorizzati dal loro rappresentante legale). Sono espressamente vietate la rivendita o la cessione per qualsivoglia finalità commerciale o professionale dei prodotti acquistati sul sito web.
L’acquisto dei prodotti e` regolato esclusivamente dalle Condizioni Generali pubblicate sul sito web https://www.ricamoecucito.it e in vigore al momento dell’acquisto.
Il VENDITORE si riserva il diritto di apportare modifiche e/o integrazioni alle presenti Condizioni Generali in qualsiasi momento. Eventuali modifiche e/o integrazioni saranno efficaci esclusivamente in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla data di pubblicazione della nuova versione delle Condizioni Generali.
La sostituzione delle presenti Condizioni Generali con una nuova versione implica l’automatica inapplicabilità, inefficacia ed inopponibilità nei confronti del VENDITORE delle stesse in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla loro eliminazione dal sito web https://www.ricamoecucito.it e ciò anche nel caso in cui dette Condizioni Generali risultassero comunque consultabili e/o accessibili al pubblico attraverso altri siti internet, diversi da quello sopra indicato.

* * *

1. DEFINIZIONI.
Con l’espressione “CONTRATTO DI VENDITA ON LINE” si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del VENDITORE, stipulato tra questi e il CLIENTE nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal VENDITORE.
Con l’espressione “CLIENTE” si intende il consumatore persona fisica – così come descritto in epigrafe – che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
Con l’espressione “VENDITORE” si intende il soggetto indicato in epigrafe.

2. OGGETTO DEL CONTRATTO.
Con il presente contratto, rispettivamente, il VENDITORE vende e il CLIENTE acquista a distanza tramite strumenti telematici i prodotti illustrati sul https://www.ricamoecucito.it.. Le informazioni presenti sul sito web non costituiscono un’offerta da parte del VENDITORE.

3. PROCEDURA DI ACQUISTO.
Ciascun prodotto può essere visualizzato tramite un apposito link che consente di visionare le immagini fotografiche del prodotto, il prezzo e le sue caratteristiche tecniche.
Per effettuare l’acquisto di un prodotto il CLIENTE deve (i) selezionare il prodotto desiderato, che sarà quindi automaticamente incluso nel “Carrello”, (ii) accedere con le proprie credenziali (ovvero creare un account personale procedendo con la registrazione), (iii) inserire i dati richiesti per la spedizione, (iv) confermare l’indirizzo di spedizione e quello di fatturazione, (v) accettare le Condizioni Generali e (vi) selezionare la modalità di pagamento.
La proposta d’ordine così formulata costituisce una proposta di acquisto relativa al prodotto selezionato, disciplinata dalle presenti Condizioni Generali e vincolante per il CLIENTE, fatto salvo il diritto di recesso previsto al successivo punto 13. La trasmissione della proposta d’ordine da parte del CLIENTE comporta l’obbligo di quest’ultimo di corrispondere il prezzo dei prodotti ordinati.

4. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO.
Dopo aver effettuato la proposta d’ordine ai sensi del precedente punto 3, il CLIENTE riceverà una e-mail con la quale il VENDITORE confermerà l’avvenuta ricezione della proposta d’ordine e pertanto il contratto si riterrà concluso.
Il VENDITORE si riserva il diritto di non accettare la proposta d’ordine emessa del CLIENTE nelle seguenti ipotesi: (i) mancata disponibilità, anche temporanea, dei prodotti inclusi nella proposta d’ordine; (ii) esistenza di un contenzioso legale tra il VENDITORE e il CLIENTE relativo ad un precedente ordine; (iii) qualora il CLIENTE in occasioni precedenti abbia commesso violazioni delle Condizioni Generali o non abbia adempiuto ai propri obblighi; (iv) qualora sia emerso che il CLIENTE acquisti i prodotti allo scopo di rivendere o cedere gli stessi per finalità commerciali o professionali; (v) qualora il CLIENTE sia stato coinvolto o sia sospettato di attività illegali o fraudolente.
Nelle suddette ipotesi il VENDITORE comunicherà a mezzo e-mail al CLIENTE, l’eventuale annullamento degli ordini ricevuti. In tal caso, nessuna proposta d’ordine dovrà intendersi accettata dal VENDITORE e nessun contratto dovrà intendersi concluso tra il VENDITORE e il CLIENTE.
Nel caso di indisponibilità parziale del prodotto ordinato, prima di ricevere la e-mail di conferma, il CLIENTE sarà messo in condizione di scegliere se ricevere soltanto i prodotti disponibili o annullare interamente l’ordine. Qualora l’annullamento sia soltanto parziale, verrà addebitato al CLIENTE soltanto l’importo relativo ai prodotti effettivamente acquistati.

5. MODALITÀ DI PAGAMENTO E RIMBORSO.
Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire con contrassegno postale, PayPal, bonifico bancario anticipato al seguente codice IBAN – IT43W0873637720000000041138
Banca di Credito cooperativo di pontassieve ag.Bagno a Ripoli ovvero direttamente al corriere al momento della consegna (come descritto anche nell’apposita pagina web https://www.ricamoecucito.it/termini-e-condizioni-duso/
Ogni eventuale rimborso al CLIENTE verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal VENDITORE e scelta dal CLIENTE.

6. TEMPI E MODALITÀ DI CONSEGNA.
Il VENDITORE provvederà a recapitare i prodotti acquistati dal CLIENTE con le modalità indicate nella pagina web https://www.ricamoecucito.it/consegna/e confermate nella e-mail di cui al precedente punto 4.
I tempi della spedizione possono variare da un minimo di 3 giorni ad un massimo di 5 giorni lavorativi dalla data di ricezione della e-mail di conferma dell’ordine stesso. Nel caso in cui il VENDITORE non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail al CLIENTE.
Al momento della consegna, il CLIENTE deve verificare l’integrità dei beni e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel documento accompagnatorio (documento di trasporto). In caso di difformità, la stessa dovrà essere segnalata sul medesimo documento accompagnatorio e confermata al VENDITORE inderogabilmente entro 7 (sette) giorni a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it.

7. PREZZI.
Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito internet https://www.ricamoecucito.it sono espressi in euro.
I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di I.V.A. e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori, se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, saranno indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del CLIENTE e altresì contenuti nella e-mail di conferma dell’ordine inviata dal VENDITORE.
I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni posti in vendita potranno essere modificati in qualsiasi momento, senza alcuna necessità di preavviso.

8. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI.
I prodotti presenti sul sito https://www.ricamoecucito.it rappresentano una selezione di quelli disponibili presso il punto vendita sito in Firenze, via Guelfa n. 42/R. La rappresentazione grafica dei prodotti visualizzata sul sito potrebbe non corrispondere perfettamente alla realtà, pertanto il CLIENTE dovrà fare riferimento anche alla descrizione delle caratteristiche del prodotto. Le specifiche tecniche dei prodotti presenti nel catalogo elettronico del VENDITORE sono indicate sulla base delle informazioni rilasciate dalle singole case produttrici e pertanto il VENDITORE si riserva la facoltà di modificare e/o adeguare, in ogni momento e senza preavviso alcuno, le suddette specifiche tecniche in base a quanto indicato dai produttori.
Il VENDITORE si riserva la possibilità di modificare la quantità e la tipologia dei prodotti disponibili sul sito web https://www.ricamoecucito.it. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il VENDITORE, tramite e-mail, renderà noto al CLIENTE quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo la conferma o meno dell’ordine.

9. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ.
Il VENDITORE non assume alcuna responsabilità in caso di mancata corrispondenza tra i prodotti ricevuti e le specifiche tecniche pubblicate sul sito web https://www.ricamoecucito.it. Al di fuori dei casi di dolo o colpa grave, il VENDITORE non sarà in alcun modo responsabile nei confronti del CLIENTE per i danni diretti, indiretti e/o consequenziali che allo stesso possano derivare in ragione dell’acquisto dei prodotti sul sito web https://www.ricamoecucito.it
In ogni caso, il VENDITORE non sarà responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal CLIENTE a seguito del ritardo o della mancata esecuzione del contratto, avendo il CLIENTE diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
Il VENDITORE non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito posto in essere da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, utilizzati per l’acquisto dei prodotti.

10. RESPONSABILITÀ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNI RISARCIBILI: OBBLIGHI DEL VENDITORE.
Al momento della consegna, il CLIENTE dovrà verificare che i prodotti corrispondano agli articoli ordinati e che non presentino vizi produttivi o difetti di conformità. Qualora i prodotti dovessero presentare dei vizi e/o difformità il CLIENTE sarà tenuto a contattare il VENDITORE per iscritto a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it
Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il VENDITORE è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto solo qualora ometta di comunicare al CLIENTE, entro il termine di 3 (tre) mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene, e nel solo caso in cui questi non siano individuati.
Inoltre, la suddetta richiesta, da parte del CLIENTE, deve essere fatta per iscritto a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.
In ogni caso il CLIENTE dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

11. GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA.
Il VENDITORE risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 2 (due) anni dalla consegna del bene.
Il CLIENTE decade da ogni diritto qualora non denunci al VENDITORE il difetto di conformità entro il termine di 2 (due) mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. In caso di difetto di conformità, il CLIENTE potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il VENDITORE eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del consumo.
La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it, al VENDITORE, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento.

12. OBBLIGHI DEL CLIENTE.
Il CLIENTE si impegna a pagare il prezzo del prodotto acquistato nonché a provvedere alla stampa e alla conservazione del riepilogo dell’ordine.

13. DIRITTO DI RECESSO.
Il CLIENTE ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato. Decorso tale termine il CLIENTE non potrà più esercitare il diritto di recesso.
Nel caso in cui il CLIENTE decida di avvalersi del diritto di recesso, deve – entro il termine suindicato – darne comunicazione al VENDITORE a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it.. Tale comunicazione dovrà contenere le seguenti informazioni: (i) indicazione del prodotto per il quale il CLIENTE desidera esercitare il diritto di recesso; (ii) numero dell’ordine e (iii) nel caso in cui il CLIENTE abbia acquistato i prodotti effettuando il pagamento mediante bonifico bancario, il codice IBAN del CLIENTE sul quale deve essere effettuato il rimborso. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini.
Qualora il CLIENTE eserciti il diritto di recesso, la riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 14 (quattordici) giorni dalla data di esercizio del diritto di recesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione.
Il VENDITORE provvederà al rimborso dell’importo versato dal CLIENTE entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.
Le sole spese dovute dal CLIENTE per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette per la restituzione del bene al VENDITORE, salvo che il VENDITORE non accetti di accollarsele.
Con la ricezione della comunicazione con la quale il CLIENTE esercita il diritto di recesso, le parti sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto sopra previsto.
Il CLIENTE non può esercitare il diritto di recesso per i contratti di acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati o che, per loro natura, non possano essere rispediti o rischino di deteriorarsi o alterarsi e in ogni altro caso previsto dall’art. 59 del Codice del consumo.
Il VENDITORE si riserva il diritto di rifiutare la restituzione di quei prodotti che dovessero risultare danneggiati, deteriorati, sporchi o si trovino in uno stato tale da lasciare intendere, in modo inequivocabile, che siano stati utilizzati per finalità diverse dalle verifiche del CLIENTE strettamente necessarie ad accertare la natura e le caratteristiche del prodotto acquistato.

14. CAUSE DI RISOLUZIONE.
Le obbligazioni di cui precedente punto 12 assunte dal CLIENTE hanno carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

15. TUTELA DELLA RISERVATEZZA E TRATTAMENTO DEI DATI DEL CLIENTE.
Il VENDITORE tutela la privacy del CLIENTE e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al REG. UE 2016/679 e al D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dal VENDITORE, titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l’ordine e attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all’adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto.
Il VENDITORE si impegna a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmessi dal CLIENTE e a non rivelarli a persone non autorizzate, né a usarli per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’Autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.
I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

16. MODALITÀ DI ARCHIVIAZIONE DEL CONTRATTO.
Il VENDITORE informa il CLIENTE che ogni ordine d’acquisto sarà conservato in forma cartacea sul presso la sede del VENDITORE ed eventualmente anche in forma elettronica presso il server del Datacenter Playnet s.r.l., sito in Sesto Fiorentino (FI), Via Lucchese n. 141, che opera in qualità di Responsabile esterno del Trattamento dei dati per il servizio di Hosting del sito web www.ricamoecucito.it tramite server virtuale gestito (VPS) per le finalità di gestione e manutenzione dello stesso VPS, ivi incluse le copie di backup.

17. COMUNICAZIONI E RECLAMI.
Le comunicazioni scritte dirette al VENDITORE e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati tramite raccomandata A.R. all’indirizzo via Guelfa n. 42/R, 50129 Firenze (FI) ovvero a mezzo fax al numero 055.213516 o tramite p.e.c. all’indirizzo marinivilma@legalmail.it.
Il CLIENTE indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica, al quale desidera siano inviate le comunicazioni del VENDITORE.

18. COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE.
Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del CLIENTE, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del D.lgs. 206/2005.

19. LEGGE APPLICABILE E CLAUSOLA FINALE.
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana ed abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritto od orale, intervenuto in precedenza tra le parti e concernente l’oggetto di questo contratto.
La eventuale invalidità o inefficacia di una o più clausole o di parte di esse non comporta la invalidità o la inefficacia dell’intero contratto ex art. 1419 c.c.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere le Condizioni Generali